Menu Principale

CERCA nel sito:

- tutti i riferimenti a
Tutto quello che potete trovare soltanto nel Friuli Venezia Giulia, la regione bella e interessante tutto l'anno.
Home LOCALITA' e ZONE
Guida e mappa turistica della città di TRIESTE
 
See ENGLISH version

TRIESTE L’accattivante città dove la Mitteleuropa incontra il Mediterraneo

   
    Trieste è senza dubbio una delle più belle città del continente europeo e insieme del Mediterraneo, ricca di edifici antichi e moderni incastonati in una splendida cornice neoclassica.
  Trieste è sorta proprio nel punto in cui il grande altopiano carsico friulo-sloveno scende ripidamente verso il mare dando inizio alla tipica bassa costa istriana.
  Città aperta e cordiale, di solida cultura mitteleuropea, illuminata dalla solarità mediterranea, presenta moltissime testimonianze civili e artistiche specialmente del Rinascimento e dell’Ottocento e uno stile di vita popolare molto originale e di grande simpatia.
   Il cuore della città di Trieste è suddiviso in tre parti ben distinte che corrispondono ad altrettanti periodi storico-artistici e quindi a tre percorsi che suggeriamo:
- Trieste romana e medioevale
- Trieste neoclassica e liberty
- Trieste marinara e moderna
  Vi è infine la riviera di Trieste che si estende verso Nord fino al castello di Miramare (lungo il percorso della ferrovia).
   

TRIESTE ROMANA E MEDIOEVALE

(colore rosso-arancio)
  Denominata ‘Città vecchia’, è raccolta ai piedi e sulle pendici del colle di San Giusto. Le costruzioni in genere sono piccole e di stile vetero-popolare (molte di due-tre secoli fa) addossate le une alle altre.
  Segnaliamo gli edifici storicamente più interessanti, partendo dai più antichi: l’Arco di Riccardo del primo secolo a.C. / l’Anfiteatro romano del primo secolo d.C / la chiesa di San Silvestro del 1000 / la basilica di San Giusto del 1300 / il Castello di San Giusto del 1400 / il convento di San Cipriano del 1400 / Tor Cucherna del 1500 / la chiesa di Santa Maria Maggiore del 1600.
Al colle si accede in auto o anche a piedi sulla monumentale e scenografica ‘Scalinata dei Giganti’.
   

TRIESTE NEOCLASSICA E LIBERTY

(colore fucsia)
  Si estende dalla Stazione ferroviaria a Est al porto commerciale a Ovest lungo le Rive.
  E’ denominata ‘Borgo Teresiano’ poiché questa parte della città fu edificata dopo che gli Asburgo nel 1750 scelsero Trieste come porto marittimo principale dell’impero e Maria Teresa vi costruì in poco tempo numerosi edifici di interesse pubblico favorendo anche le costruzioni di prestigio degli operatori marittimi. E’ caratterizzato da una tracciatura geometrica delle strade e da isolati costituiti da fabbricati a più piani sullo stile delle città centroeuropee.
  Gli edifici più interessanti sono: il Municipio / palazzo Carciotti / l’edificio della Borsa / la galleria Tergesteo / il caffè Tommaseo / alcune chiese di religioni diverse: la cattolica Sant’Antonio, l’Evangelista, la Greco-ortodossa, la Serbo-ortodossa, la Sinagoga.
  Tra gli edifici Liberty, due dei più significativi sono nel Borgo teresiano: il palazzo Terni-Smolars in via dante 9 (laterale di corso Italia verso la chiesa di S.Antonio) e casa Bartoli nella piazza della Borsa.
  Se il Visitatore presterà attenzione non soltanto all’aspetto architettonico ma anche alle decorazioni e arredi interni di qualsiasi edificio storico (palazzi pubblici, dimore private, musei, locali pubblici) avrà delle piacevoli sorprese sui piani del buon gusto e della originalità.
  Altre aree architettonicamente interessanti, anche con esempi di Barocco e Art Nouveau, sono presenti in tutto il resto della città: esemplificativa è l’area di campo San Giacomo, poco distante dal Castello di San Giusto, che dà l’idea del tipo di ambiente urbano storico in cui vive la maggioranza della popolazione triestina.

 

 

TRIESTE MARINARA
E MODERNA

(colore grigio-azzurro)

  Si sviluppa lungo il mare ed è costituita principalmente dalle ‘Rive’, una larga fascia rettilinea che va dalla stazione ferroviaria al porto commerciale (Chiarbola). Da essa si prolungano verso l’interno dell’abitato il Porto Canale e in mare vari moli (su cui attraccano navi da crociera e militari in visita ufficiale).

  Sulle Rive si trovano alcuni edifici interessanti come la Stazione marittima (centro congressi) e la Vecchia Pescheria-Acquario in stile composito.
  Al termine delle Rive, girando verso la tangenziale, sulla sinistra del porto commerciale è sorto un centro direzionale con alcuni palazzi moderni di un certo rilievo. Esempio di architettura mediterranea moderna è la chiesa del Cuore di Maria, vicina alla stazione ferroviria. Un altro grande edificio di Trieste da non dimenticare è l’ Università, in stile neoromanico del 1930, in posizione panoramica sulla strada che dal Centro città sale a Opicina.
   
 

LA RIVIERA DI TRIESTE dal Faro a Miramare

  La strada costiera che parte dalla stazione ferroviaria porta dapprima al
- Faro della Vittoria, cui si può accedere per godersi un bel panorama ravvicinato della città;
poi alla località di
- Barcola, dove si può sostare nel parco pubblico e accedere alla riva del mare, e da cui parte un lungomare attrezzato per bagnanti di circa due chilometri, fino al
- Castello di Miramare in stile Windsor del 1860, con un bellissimo parco-orto botanico, parco marino, stazione ferroviaria storica; l'interno, cui si accede a pagamento, è ricco di arredi d'epoca e marinari, oggetti esotici e reperti storici.

  Chi vuole fare un’esperienza unica e vedersi con calma un bel panorama di Trieste può prendere il ‘tram di Opcina’ (partenza vicino alla stazione ferroviaria) che sale ripidamente su un binario a cremagliera fino sul ciglione carsico, dove si può sostare nell’area dell’Obelisco per una veduta di tutta la città.

   

I più interessanti MUSEI DI TRIESTE

  A Trieste ci sono una ventina di musei, da quello delle armi in castello a quello delle grotte carsiche. Qui segnaliamo quelli non di mero interesse locale e che per i temi e le modalità con cui sono presentati possono giustificare da soli una gita in città.

MUSEO D’ARTE MODERNA REVOLTELLA
Ospita 350 opere pittoriche di grandi artisti moderni e contemporanei. Visitabile anche l’annessa dimora storica con arredi del 1800.
MUSEO DEL MARE
Uno dei più ricchi del Mediterraneo sul piano tecnico, scientifico, modellistico.
MUSEO FERROVIARIO
Raccoglie un gran numero di esemplari storici, modelli e diorami tecnici.
MUSEO DELLA GUERRA PER LA PACE ‘DE ENRIQUEZ’
Grandiosa raccolta di veicoli, mezzi corazzati, artiglierie e armi dal 1930, con diorami e percorsi didattici. ACQUARIO MARINO
Si trova sulle Rive nell’edificio dell’antica Pescheria. Ospita moltissimi esemplari di pesci e di rettili e anche una colonia di pinguini.

(per informazioni dettagliate su indirizzi, orari, prezzi, vedi www.retecivicatrieste.it)

Dove dormire, dove mangiare e cosa comprare a Trieste
Alberghi segnalati a Trieste

ALABARDA FLORA**°°, Trieste, tel.040-630269
BRIONI**°°, Trieste, tel.040-772942
CENTRALE***°, Trieste, tel.040-639482
PORTA CAVANA***°, Trieste, tel.040-301313
CITTA’ DI PARENZO****, Trieste, tel.040-631133
NOVO HOTEL IMPERO****, Trieste, tel.040-364242
DUCHI D’AOSTA****, Trieste rive, tel.040-7600011
RIVIERA&MAXIMILIAN’S****, Trieste loc.Miramare, tel.040-224551

Buffet tipici segnalati a Trieste
dove è possibile degustare la famosa 'porzina': vedi 

Buffet Birreria DA RUDY*°°°, TRIESTE 34100 TS, via Valdirivo 32 (quarta via a sinistra dalla piazza della Stazione ferroviaria), tel.040- 639428 / Porcina, cotto nel pane e piatti tipici triestini (chiuso domenica)
Buffet IMPERO**°°, TRIESTE, piazza della Libertà 4 (piazza della Stazione ferroviaria), tel.040-365036 / Buffet caldo al banco e Cucina tipica triestina e asburgica (chiuso lunedì e domenica in estate)
Birreria e Buffet AL VECIO CANAL***°, TRIESTE 34121 TS, piazza Ponterosso (davanti alla chiesa di S.Antonio) / Cucina fredda e calda asburgica e triestina (chiuso domenica)
Buffet DA PEPI***°, TRIESTE 34100 TS, via Cassa di Risparmio 3 (a pochi passi dalla Borsa e dal Tergesteo), tel.040-366858 / Porcina (chiuso domenica)

Ristoranti, Trattorie e Osterie segnalati a Trieste
(la cucina triestina propone molti piatti veramente originali: vedi

Osteria ALLA SCALETTA*°°°, TRIESTE , via Bramante 4 (a 100 metri dal Castello verso San Giacomo), tel./fax. 040-0642668 www.allascaletta.it / Cucina tipica triestina (chiuso domenica sera)
Ristorante ANTIPASTOTECA ALLA VOLIGA**°°, TRIESTE , via della Fornace 1 (sul colle, dietro il Castello), tel. 040-309606 / Cucina di pesce (antipasti) (chiuso domenica sera e lunedì)
Osteria Trattoria DA GIOVANNI**°°, via San Lazzaro 14 (alle spalle di S.Antonio), tel.040-639396 / Piatti triestini anche al banco (chiuso domenica)
Trattoria DA SIORA ROSA**°°, TRIESTE, piazza Hortis 3 (vicino al Museo Revoltella), tel.040-301460 / Cucina tipica triestina (bolliti) (chiuso sabato e domenica)
Antica Trattoria Hotel VALERIA**°°, TRIESTE, loc. Opicina via Nazionale 156, tel. 040- 211204 / Cucina asburgica (aperto tutti i giorni)
Trattoria AL FARO***°, TRIESTE, scala Sforzi 2 (ai piedi del Faro in viale Miramare), tel. 040 410092 / Cucina di pesce (chiuso lunedì)
Ristorante ARCO RICCARDO***°, TRIESTE 34121 TS, via del Trionfo 3/A (vicino al monumento romano), tel.040-2410446 / Cucina di pesce di carne (chiuso domenica sera) www.arcoriccardo-ristorante.it
CAFFE’ TOMMASEO***°, TRIESTE, piazza Tommaseo 4/c (vicino alla chiesa Greco-ortodossa sulle Rive), tel.040-362666 / Caffè, Buffet, Degustazioni di carne e di pesce; locale storico (aperto tutti i giorni)
Ristorante SLAUKO***°, TRIESTE, loc. Contovello 453 (fuori mappa: sulle falesie sopra Barcola: imbocco Salita di Contovello alla fine di viale Miramare), tel. 040-225393 / Cucina di pesce (fritti); panorama sulla città (aperto solo a pranzo)
Trattoria SCABAR****, TRIESTE, erta Sant'Anna 63 (fuori mappa, sui colli a Sud-Est nella zona dello Stadio di calcio di Valmaura), tel. 040-810368 / Cucina di pesce (chiuso lunedì e martedì a pranzo)
Antica Trattoria SUBAN****, via Comici 2 (fuori mappa: sui colli a Est nella zona del Boschetto, partendo da via Battisti), tel.040-54368 / Cucina tipica triestina e friulo -slovena (chiuso martedì)

Ristori agrituristici consigliati a Trieste

Agriturismo PICKO*°°° di Grmek Erika, TRIESTE (34012 TS) loc. Gropada 111, tel.040-226365 / Ristorazione fredda e calda (degustazioni e ristorazione per gruppi fino a 50 persone) / Vendita Verdure estive e invernali, Animali da cortile, Salumi / Aperto da Venerdì a Domenica 9-23.00 (cucina non stop) 

Agriturismo GRGIC**°° Igor, TRIESTE 34100 TS loc. Padriciano 193, tel./fax. 040-226445 338-8804089   www.grgic.it   / Ristorazione fredda e calda / Vendita vini tipici locali / Aperto da Venerdì a Domenica 10-23.00 dal 1° Febbraio al 10 Luglio, dal 1° Agosto al 15 Settembre, dal 15 Ottobre al 26 Dicembre (sempre per gruppi su prenotazione) (English, Deutsch, Slovenski, Hrvatsko)

Artigiani tradizionali e artistici consigliati a Trieste

FRANCA, Trieste via Mazzini 46, tel.040-636042
Oreficeria artigianale

IL BISCOTTO, Trieste, via F. Venezia 16/c, tel.0432-302971
Bottega artigiana ceramiche, tecnica particolare a traforo

RENATO D’ERCOLE, Trieste via Patrizio 6/c, tel.040-942289 fax.040-370799
Restauro opere antiche in legno, progettazione pezzi unici

STAGNI MAURIZIO, Trieste, via degli Artisti 9/b, tel.040-761056 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Produzioni e design

 

Ristoranti e Trattorie Tipici del Friuli da noi consigliati
che hanno ripreso l'attività
(elenco in aggiornamento continuo)
Si ricorda che
è necessaria
la prenotazione

 
Provincia di Pordenone

Ristorante
ABATE ERMANNO Sesto al Reghena
(solo asporto o consegna domicilio)

Trattoria
AL MARESCIAL Travesio

Ristorante-Pizzeria
VERDI COLLINE
Toppo di Travesio

Trattoria
VIGNA
Castelnovo del Friuli
 
Provincia di Udine Nord

Birreria Rosticceria
AL BUON ARRIVO
Resiutta
(solo asporto o consegna domicilio)

Ristorante
CARNIA
DA MODESTO

Tolmezzo
(Bar al momento chiuso)

Ristorante
CAFFE' VECCHIO Venzone

Osteria
DAI GIMUI
Maniaglia
di Gemona del Friuli
(anche all'aperto)

Tattoria
A LA VALANGHE
Nimis
(anche all'aperto / piatti anche per asporto)

Trattoria
AL TORRENTE
Cergneu di Nimis

Ristorante CENTOPASSI
San Daniele del Friuli

Osteria
LA GHIACCIAIA
Udine
(anche in terrazza sulla roggia)

Ristorante
AL MONASTERO
Cividale del Friuli

Ristorante
ANTICO LEON D’ORO
Cividale del Friuli
(anche all’aperto)

 
Provincia di Udine Sud

Trattoria
AGRISTELLA
Sterpo di Bertiolo
(anche in terrazza sul fiume)

Ristorante
AL MORAR
Aquileia

Ristorante
LA CAPANNINA
Aquileia
(anche all’aperto)

Ristorante
AI TRE CANAI
Marano Lagunare

Trattoria
AL CACCIATORE
Piancada di Palazzolo dello Stella
(anche all'aperto)

Trattora
ALLE RISORGIVE
Codroipo
(anche all'aperto)

Ristorante ALLA TAVERNETTA
DA ALIGI

Porpetto
(piatti anche per asporto)
 
Provincia di Gorizia

Trattoria
BARBABLU'
Ronchi dei Legionari
(anche in terrazza)

Trattoria
DA BRANCO
Marcottini
di Doberdò del Lago
(anche all'aperto)

Ristorante
BLANCH
Mossa
(anche all'aperto)

Lokanda
DEVETAK
San Michele del Carso
(al presente siamo in grado di portarvi a casa il pranzo della domenica)

Ristorante
FELCARO
Cormons
(anche al'aperto)
Torna su