Menu Principale

CERCA nel sito:

- tutti i riferimenti a
Tutto quello che potete trovare soltanto nel Friuli Venezia Giulia, la regione bella e interessante tutto l'anno.
La CARNIA: Tolmezzo, Paularo, Arta, Pesariis, Sauris, Forni
   

Ambiente, Storia, Arte,
Artigianato, Agroalimenti,
Gastronomia, 
Eventi,
Ristori e Alloggi turistici 
tipici della Zona omogenea

CARNIA

Provincia di UDINE
 
 

 

Profilo della zona

  E’ un grande comprensorio alpino costituito da 8 vallate che racchiudono sette comprensori di montagna, tre di bassa montagna e uno di collina, ed è quindi fruibile in tutte le stagioni anche per la bassa quota dei centri turistici, adatta a tutte le età.
  I rilievi hanno le forme più varie e la flora spontanea è una delle più ricche d'Europa.

  Caratteristica di questa zona è la diffusa, ma discreta presenza umana, che si sostanzia in piccoli graziosi paesini che presidiano ogni angolo del territorio con l’agricoltura, la silvicoltura, l’artigianato, la manutenzione di un grande patrimonio di case tipiche e di chiese (oltre 70).
  E’ il modo di essere del grande popolo dei Carni, un ramo dei Celti-Galli, che dal 400 aC qui hanno mantenuto integra fino ad oggi etnia, cultura e tradizioni originarie.

  Attrattive naturalistiche: Fontanone a Timau, Cascata a Salino, Campanili di roccia Lander sopra piano d’Arta, Forra del Vinadia a Villa Santina-Lauco, Altopiano di Lauco-Curiedi, Forra del Lumiei e Oasi naturalistica di Cima Corso ad Ampezzo, Fonte solforosa ad Arta terme (attrezzature sanitarie). Le montagne più belle: Amariana ad Amaro; SERNIO e CRETA di AIP a Paularo; Pal piccolo a Timau; COGLIANS e CHIADENIS a Forni Avoltri; TUGLIA a Rigolato, Siera a Prato Carnico, Tiarfin a Sauris, CRIDOLA e MONFALCON a Forni di Sopra.
 

  Sul piano storico-artistico ogni paese o paesino della Carnia merita una visita.I più importanti: TOLMEZZO (Borgat, Torre Picotta, Museo etnografico), Illegio (case, mulini,
chiese), Timau (Museo 1° WW), PAULARO (palazzi, case tipiche, altare ligneo), Cercivento
(Fucina fabbro), Sutrio (case tipiche e chiese), PIANO d’ARTA (case tipiche e chiese), Amaro
(neoarchitettura carnica), SAURIS (borghi tipici), FORNI di sopra e di sotto (chiese,
fontane), Raveo (chiesa e convento); Comeglians (case e palazzi), Ovaro (pieve e Casa dalle
100 finestre), Ampezzo (centro seicentesco), Preone (Museo paleontologico), PESARIIS e Prato
Carnico (produzione, museo e murales di grandi Orologi da torre, case tipiche e centro urbano seicentesco in Pesariis), Ravascletto (case tipiche, Sentiero degli Sbilfs, Museo antiche rose carniche).

 Vallate e Località più interessanti sul piano turistico-culturale nella Carnia Orientale


Alta valle del torrente But:

Pramosio di Paluzza

Valle del torrente Pontaiba:

LIGOSULLO e Valdajer

TREPPO CARNICO

Val d’Incarojo:

Lovea di Arta

PAULARO, Dierico, Casòn di Lanza

Bassa Valle del torrente But:

Cabia di Arta Terme

Bassa Valle del fiume Tagliamento:

Illegio di TOLMEZZO

AMARO / Cesclans di CAVAZZO

 

 

          
Valli e Località principali nella Carnia Centrale

Alta valle del torrente But:

PALUZZA e Timau

Valcalda:

CERCIVENTO / RAVASCLETTO e Zovello

Valle del torrente Degano:

Collina di Forni Avoltri /                   RIGOLATO / COMEGLIANS / OVARO / RAVEO

Bassa Valle del torrente But:

SUTRIO / ARTA TERME / ZUGLIO

Bassa Valle del Tagliamento:

TOLMEZZO / VERZEGNIS /
Altopiano di LAUCO-CURIEDI /        VILLA SANTINA e Invillino / ENEMONZO e Colza / SOCCHIEVE e Mediis / PREONE           

 
 

 

 

 

 

Valli e Località principali nella Carnia Occidentale

Alta Valle del torrente Degano:

FORNI AVOLTRI e Piani di Luzza

Val Pesarina:

PRATO CARNICO e Pesariis

Valle di Sauris:

SAURIS DI SOTTO, Maina e Lateis SAURIS DI SOPRA

Alta Valle del Tagliamento:

AMPEZZO e Cima Corso FORNI DI SOTTO FORNI DI SOPRA

 
Gastronomia
  La Carnia produce tutti gli AGROALIMENTI TIPICI friulani dando loro una caratteristica di sapore inconfondibile dovuta all’ambiente, alle abilità e alle tradizioni locali (tra le quali spesso una leggera affumicatura, tipica, ad esempio, di Sauris). Si segnalano in particolare

 i FORMAGGI di malga; i FORMAGGI SALATI morbidi o duri (Enemonzo), la ricotta e il formaggio
FRANT (Ovaro, Enemonzo);

SALUMI suini (salame,prosciutto crudo,spek, guanciale di Carnia; prosciutto crudo, Spek, Saame Culatello di sauris; Pindule): TROTA fresca e affumicata (Ovaro).

MELE AUTOCTONE, VERDURE spontanee sottolio come verze e radicchio selvatico (Pesariis), FAGIOLI Borlotti, MAIS, PATATE, FRUTTI DI BOSCO freschi e in confetture (Raveo); MIELE (millefiori e melata di montagna, rododendro), i BISCOTTI Esse (Raveo).

  Le bevande tipiche sono il SIDRO e il SUCCO di mele autoctone (Verzegnis), SCIROPPI di
frutta di bosco, BIRRA artigianale (Sauris), l’ACQUA oligominerale (Forni Avoltri).  

(vedi PRODUTTORI consigliati )

In CUCINA primeggiano il Frico carnico e i Cjarsòns dolci o salati.

 

Artigianato

Anche nell'ARTIGIANATO TIPICO e ARTISTICO la gente carnica è moltoabile e creativa in tutti i campi. Tra i più particolari: INTAGLI e INTARSI in legno; SCULTURE in pietra; FIGURE in legno; OGGETTI D'USO in legno (Paularo); CERAMICA; TESSUTI e TAPPETI; ABITI e CALZATURE tipici (Paularo); CAPI IN LANA COTTA (Comeglians); PELLETTERIA (Tolmezzo).

(vedi ARTIGIANI consigliati )

Eventi principali

NB. Gli eventi selezionati si ripetono in genere ogni anno nel mese indicato, ma giorni, weekend (WE) o settimane (Week) potrebbero essere spostati, anche se di poco, dagli organizzatori.
NB 2. Da Aprile ai primi di Gennaio in ogni Weekend in Carnia c’è almeno un paese in festa: gli eventi indicati sono quelli più consistenti sul piano organizzativo.

Capodanno: Sfilata bandistica a Forni Avoltri
Gennaio (1-6): Animazioni e la Befana cul firàl a Forni di Sopra
Epifania (5): Falò della Femenate, musica e Re magi a Paularo
Epifania (5): ‘Der Orsch van der Belin’ a Sauris
Gennaio (3° WE): Sculture di ghiaccio a Sauris
Febbraio (1° Dom): Sagra di San Biagio con benedizione della gola e mercatino prodotti tipici a Sutrio
Carnevale: Zahar Voschank a Sauris con maschere in legno tipiche e percorso notturno con lanterne
Carnevale (Dom): Carnevale di Paularo con carri allegorici e i famosi costumi-sculture di Ravinis
Marzo (19): Lancio das cidules (rotelle di faggio infuocate) da un’altura a Timau di Paluzza
Pasqua: Pinca e Schultar (focaccia e spalla di maiale affumicata e cotta) a Timau di Paluzza
Pasqua: Falò e Lancio des Cidulos a Forni Avoltri
Aprile (25): Festa del salame carnico a Enemonzo
Maggio (2° WE): Rogazioni a Paularo con processione nei campi
Maggio (3° Dom): Festa dell’asparago di bosco ad Arta Terme
Maggio (4° Dom): Jerbas di mont degustazione gastronomia a base di erbe a Prato Carnico
Maggio (24): Festa della Madonna del Clap a Salino
Maggio: Festa dei funghi ad Arta
Maggio (ultimo WE)- Giugno (1° WE): Sagra delle rane a Invillino di Villa Santina
Maggio (ultima Dom): Lancio das Cidules a Zuglio
Giugno (1° WE): Festa del Pane ad Ampezzo
Giugno (1° Dom):  Festa dell’aria e degli aquiloni a Valdajer di Ligosullo
Giugno (1° WE): Rassegna regionale dei prodotti caprini a Paluzza, con degustazioni e concorsi
Giugno (2°-3°-4° WE): Festa delle erbe di Primavera a Forni di Sopra
Giugno (3° WE): Solstizio d’Estate a Ravascletto con i Celti, gli Sbilfs e le erbe spontanee
Giugno (dal 24 al 4 Luglio): Festa delle erbe e dei fiori con la Benedizione del Mac di San Gjuan e lancio das Cidulas da un’altura a Cercivento
Giugno (ultimo WE): Pellegrinaggio a piedi alla Madonna di Luggau in Carinzia da Forni Avoltri
Giugno (ultima Dom): Forme e fiori nelle case di Ravascletto
Giugno (ultimo Me): Lancio das Cidulas a Ravascletto
Giugno (ultimo WE): Festa celtica notturna degli Sbilfs a Ravascletto
Giugno (ultimo WE): Lancio das Pirules a Paularo
Ascensione: Bacio delle Croci a Zuglio
Luglio (1-15): Festa del prosciutto di montagna nei borghi di Sauris
Luglio (2° WE): Sagra del Borgat nel centro storico di Tolmezzo con originale concerto di campane
Luglio (2° WE): Sagra del salame d’asino e del Formaggio salato a Cima Corso di Ampezzo
Luglio (2° WE): Sagra del malgaro a Ovaro
Luglio (4° Week): Festa dei frutti di bosco a Forni Avoltri
Luglio (ultimo WE): Mistìrs a Paularo, rievocazione di tutte le antiche tradizioni artigianali e gastronomiche
Luglio (4° WE):  Fasìn la mede - Festa della fienagione a Sutrio
Luglio (4° WE): Festa celtica a Paularo
Luglio (4° Sa): Lancio das Cidulas a Salars di Ravascletto
Luglio (ultimo WE): Sagra das cartufulas – Festa della patata a Socchieve
Luglio (ultimo WE): Festa dell’emigrante e apertura della forra del Vinadia a Vinaio di Lauco
Agosto: Sagra della Ricotta a Tualis
Agosto (2° WE):  Sagra e Palio das cjarogiules a Paluzza con gare di trasporto legna e fieno su mezzi a ruote-pattini
Agosto(2° Dom): Festa 'Madonna della cintura' con sagra sul prato del santuario a Salino di Paularo
Agosto (3° WE): Festa della polenta a Pieria di Prato Carnico
Agosto (3° WE): Sagra del cinghiale  e Mercato d’Estate a Lauco con visite guidate ai siti
archelogici e nella forra del Vinadia
Agosto (3° WE): Fiesta tal corts a Ravascletto con piatti tipici carnici serviti direttamente nelle case
Agosto (16): Fiesta da cavoca a Ovaro
Agosto (23): Lancio del Cidules ad Arts Terme
Settembre (1° WE): Sagra das Panolas a Enemonzo
Settembre (1° e 2° WE): Festa di tutti i funghi a Ravascletto
Settembre (1° Dom): Magia del Legno a Sutrio, con intagliatori, scultori, ricamatrici, suonatori, cuoche nei cortili e nelle case
Settembre (2° WE): Arlois e Fasois – Orologi e Fagioli a Pesariis di Prato Carnico
Settembre (3° WE): Mostra-Mercato del Formaggio e della Ricotta di malga a Enemonzo
Ottobre (1° Week): Festa della mela a Tolmezzo con rassegna di tutti i prodotti tipici della Carnia
Ottobre (4° WE): Mercjat di Vile a Villa Santina
Ottobre (31): Fiesta da lis Muars rievocazione del Capodanno Celtico con spettacoli e percorsi
diurni e notturni ad Ampezzo    
Dicembre (2° domenica): Sapori di Carnia a Raveo
Dicembre 17- 7 Gennaio: Natale a Sutrio con Presepi tradizionali artistici e animati, opere in
legno artigianali e artistiche, gastronomia nelle case dei vari borghi; concerto bandistico di Natale
Dicembre (31): Marcia della Pace a Zuglio con processione fino alla Pieve e panorama dei
fuochi nella valle

 

Ospitalità
 

 ALLOGGI TURISTICI consigliati nella Zona
(prezzo a persona in camera doppia in € da *°°° a ****: fino a 25 / 25-35 / 35-50 / oltre 50)
Dati aggiornati al 15/04/2013


Alberghi, Locande, Rifugi segnalati in Carnia

Albergo AL FOGOLAR*°°°, Villa Santina, via Cesare Battisti 50, tel.0433-750400

Rifugio alpino Pietro FABIANI*°°°, PAULARO 33027 UD, località Passo Pecol di Chiaula (m 1539) (attività temporaneamente sospesa) (vedi)

Albergo Ristorante REGINA DELLE ALPI*°°°, Paularo centro via Monte Croce 2, tel.0433-70531  338-9424307  www.reginadellealpi.it
 
Albergo Ristorante Enoteca LA ROSA**°°, Tolmezzo, via Paluzza 62 zona nord, tel.0433-468025, www.albergolarosa.com

Hotel Ristorante LA STUBE**°°, Forni di Sopra, via Trieste 4, tel.0433-88158

Albergo Ristorante MATIZ**°°, Paluzza loc.Timau,via Maria Plozner Mentil 15,  tel.0433-779002

Hotel MIRAMONTI**°°, Tolmezzo, loc.Illegio via Superiore 1, tel.0433-43563

Albergo Ristorante SALON**°°, Arta Terme 33022 UD, loc.Piano d’Arta via Peresson 7, tel.0433-92003 www.albergosalon.it

Albergo SCARPONE**°°, Forni Avoltri, corso Italia 16, tel.0433-727463 0433-72021 www.hotelscarpone.com
 
Grand Hotel GORTANI***°, Arta Terme 33022 UD, via Umberto I, tel.0433-928754  www.gortani.it

Albergo Ristorante ROMA***°, Tolmezzo, piazza 20 Settembre 14, tel.0433-468031  www.albergoromatolmezzo.it
 

Agriturismi con alloggio consigliati in Carnia

Agriturismo AL BORG*°°°, PALUZZA 33026 UD, loc.Aip di Cleulis, tel.0433-779087 348-9684301 328-4616885 / Alloggio in camere da 2-3-4 posti letto con tutti i comfort / Parco giochi; Fattoria didattica; Maneggio ed escursioni con cavalli; capi abbigliamento in lana cotta; vendita miele / Aperto tutto l'anno da Natale 2011 (annesso Ristoro agrituristico venerdì sabato e domenica) (vedi scheda)

Agriturismo MALGA PRAMOSIO*°°°, Paluzza loc.Pramosio di Cleulis, tel.0433-775757 (vedi scheda)

Agriturismo MALGA PURA - SCHENE WELDE*/**°°, Ampezzo 33021 UD, loc. Passo Monte Pura, tel.0433-80599 339-7440818 / Alloggio in camere; Ristorazione fredda e calda; Vendita prodotti vaccini e suini: da Giugno a Settembre tutti i giorni (fino 15 Ottobre se bel tempo) (vedi scheda)

Agriturismo MALGA ZERMULA*°°°, Paularo loc.Zermula, tel.0433-71049

Agriturismo MALGA CASON DI LANZA*°°°, Paularo loc.Passo Lanza, tel.0433-466105    0428-90928

Agriturismo RANDIS**°°, Arta Terme loc.Piano, tel.329-2316254  www.agriturismorandis.it

B&B e Affittacamere segnalati in Carnia

Albergo diffuso ALTOPIANO DI LAUCO**°°, LAUCO 33020 UD, tel.0433-750585   328-7942890  fax.0433-750666   www.albergodiffusolauco.it

 

Ristoranti e Trattorie Tipici del Friuli da noi consigliati
che hanno ripreso l'attività
(elenco in aggiornamento continuo)
Si ricorda che
è necessaria
la prenotazione

 
Provincia di Pordenone

Ristorante
ABATE ERMANNO Sesto al Reghena
(solo asporto o consegna domicilio)

Trattoria
AL MARESCIAL Travesio

Ristorante-Pizzeria
VERDI COLLINE
Toppo di Travesio

Trattoria
VIGNA
Castelnovo del Friuli
 
Provincia di Udine Nord

Birreria Rosticceria
AL BUON ARRIVO
Resiutta
(solo asporto o consegna domicilio)

Ristorante
CARNIA
DA MODESTO

Tolmezzo
(Bar al momento chiuso)

Ristorante
CAFFE' VECCHIO Venzone

Osteria
DAI GIMUI
Maniaglia
di Gemona del Friuli
(anche all'aperto)

Tattoria
A LA VALANGHE
Nimis
(anche all'aperto / piatti anche per asporto)

Trattoria
AL TORRENTE
Cergneu di Nimis

Ristorante CENTOPASSI
San Daniele del Friuli

Osteria
LA GHIACCIAIA
Udine
(anche in terrazza sulla roggia)

Ristorante
AL MONASTERO
Cividale del Friuli

Ristorante
ANTICO LEON D’ORO
Cividale del Friuli
(anche all’aperto)

 
Provincia di Udine Sud

Trattoria
AGRISTELLA
Sterpo di Bertiolo
(anche in terrazza sul fiume)

Ristorante
AL MORAR
Aquileia

Ristorante
LA CAPANNINA
Aquileia
(anche all’aperto)

Ristorante
AI TRE CANAI
Marano Lagunare

Trattoria
AL CACCIATORE
Piancada di Palazzolo dello Stella
(anche all'aperto)

Trattora
ALLE RISORGIVE
Codroipo
(anche all'aperto)

Ristorante ALLA TAVERNETTA
DA ALIGI

Porpetto
(piatti anche per asporto)
 
Provincia di Gorizia

Trattoria
BARBABLU'
Ronchi dei Legionari
(anche in terrazza)

Trattoria
DA BRANCO
Marcottini
di Doberdò del Lago
(anche all'aperto)

Ristorante
BLANCH
Mossa
(anche all'aperto)

Lokanda
DEVETAK
San Michele del Carso
(al presente siamo in grado di portarvi a casa il pranzo della domenica)

Ristorante
FELCARO
Cormons
(anche al'aperto)
Torna su