Menu Principale

CERCA nel sito:

- tutti i riferimenti a
Tutto quello che potete trovare soltanto nel Friuli Venezia Giulia, la regione bella e interessante tutto l'anno.
Home Profilo della Regione
Guida e mappa turistica della città murata di VENZONE in Friuli
See ENGLISH version
   
  Nel punto in cui la via che porta dall’Italia all’Austria orientale affronta lo stretto passaggio tra le prime aspre alture alpine, sorge la cittadina fortificata medioevale di Venzone, da sempre, con la vicina Gemona, guardiana di traffici e punto di sosta per i viandanti.
   
   
  In questa splendida città murata (ricostruita integralmente, pietra su pietra, e abbellita dopo il terremoto del 1976) i punti di interesse sono tre: la Cinta muraria, il Duomo, gli Edifici medioevali.
   

Cinta muraria

E’ stato costruita nel 1200. Oltre alle mura, lunghe circa 1,3 chilometri, rimane quasi integro anche il grande fossato con il muraglione del terrapieno. Restano inoltre tre delle quattro torri-porta, di cui la più completa è quella orientale.

 

Duomo

E’ del 1300, di stile romanico-gotico. E’ ricco di documenti storici e di opere d’arte di varie epoche, ma soprattutto di una luminosità nell’abside che ne fa una delle più alte espressioni della spiritualità medioevale.
E' stato interamente ricostruito dopo il terremoto rimettendo tutte le pietre esattamente dove si trovavano prima del crollo (anastilosi). Il capolavoro ha così acquisito ulteriore valore quale alta opera dell’ingegno e dell’umana tenacia.

 

Edifici medioevali

Quasi tutti gli edifici della cittadella, pur avendo subito delle trasformazioni di secolo in secolo, conservano ancora l’impostazione e spesso anche le stesse mura trecentesche. Sono una dozzina gli edifici più antichi e più ricchi di linee architettoniche e decorazioni lapidee: oltre al grande Municipio, il Convento, sette Palazzi e tre Case, sparsi in tutto l’abitato. Due ulteriori punti di interesse: l’originale adattamento dei resti del castello circolare; i cortili interni, che conservano angoli di particolare suggestione.

Curiosità

Venzone presenta un certo interesse anche sul piano scientifico-antropologico. Nella cappella circolare di S.Michele vicino al Duomo sono visibili infatti delle mummie di abitanti locali del Medioevo perfettamente conservate (orario estivo 9-19.00, invernale 9-17.00).

Vicino al Municipio, vi sono due interessanti musei contigui (entrambi aperti Venerdì 15-19.00, Sabato e Domenica 9-13.00/15-19.00):

- il Museo della Terra con una multifome presentazione del tema La Foresta e l'Uomo 

- Il Museo Tiere Motus che presenta il fenomeno del terremoto sia sul piano storico locale sia sul piano scientifico 

   

Nei dintorni di Venzone, suggeriamo due piccole escursioni:

- alla chiesetta di S.Caterina del 1400 a meno di 1 km a Est dell’abitato (bel pianoro pedemontano con vista dall’alto sulla città);

- a Portis di Venzone (2 k a Nord di Venzone sulla Ss 13) dove si può ammirare la cascata multipla sul roccione a Est dell'abitatosi; e si possono visitare le Risorgive del Pradulin lungo il greto del fiume Tagliamento poche decine di metri a Ovest della Ss 13 (sottopasso ferrovia di fronte abitato) a cominciare dal laghetto della locale Pesca sportiva (tel.347-8105901).

  Per chi volesse immergersi in una valle montana incontaminata, godere di un suggestivo panorama e insieme rendersi conto dell’asprezza dell’ambiente naturale da cui per millenni gli abitanti di Venzone hanno tratto il loro sostentamento, suggeriamo una breve gita in auto (12 km) e quindi a piedi (340 metri di dislivello: 1 h e 30’ di cammino) alla bellissima chiesetta di S. Antonio Abate del 1300 su un’altura della Valle Venzonassa, alle spalle della cittadina.
   

Dove alloggiare a Venzone

Agriturismo CASALI SCJS**°° di Sacchetto Tiziano, VENZONE 33010 UD, Strada di Scjs 1 ( a 1 km dal centro e 500 m dalla stazione ferroviaria), tel.340-3284301 380-1733029 www.casaliscjs.com / In edificio ristrutturato con travi a vista, alloggio in camere da 2-3-4 posti letto con bagno e anche con balcone; wifi; corte interna con giochi bambini; gazebo; più tipi di colazione; noleggio bici / Ristorazione casalinga su prenotazione / Aperto tutto l'anno

Dove mangiare tipico a Venzone e dintorni

Ristorante Bar CAFFE' VECCHIO***°, Venzone 33010 UD, Centro storico, tel.0432-985011 www.caffevecchio.eu / Prepariamo in casa le tipiche paste ripiene locali (tortelli, ciarsons...), gli esclusivi minestroni di zucca e la paella originale di mamma Angeles; vasta scelta di carni alla griglia o allo spiedo e di selvaggina; trippe in stagione / A due passi dai Musei / Chiuso martedì

 

Agriturismo CASALI SCJS*°°° di Sacchetto Tiziano, VENZONE 33010 UD, Strada di Scjs 1 (a 1 km dal centro), tel.340-3284301 380-1733029 www.casaliscjs.com / In una grande giardino con parco giochi bimbi e cavalli, chiosco con degustazione affettati tipici, frico, torte (mele...) fatte in casa, vino e birra / Possibilità feste e raduni su prenotazione / Aperto tutto il giorno non stop da venerdì a domenica dal 15 Maggio al 31 Ottobre

Spuntineria con salumi e formaggi del territorio; Vini biologici e Birra artigianale regionali.

 

Agriturismo MALGA CONFIN di Ennio Colomba, Venzone 33010 UD, loc.Confin-Val Venzonassa, Tel.0432-972870  348-5808397  340-2274311  www.altulin.com
Alloggio in camere / Ristorazione fredda e calda / Vendita formaggi / Apertura: da Giugno a Settembre (EN-DE)

 

Cosa acquistare di tipico a Venzone e dintorni

Az.Agr.ORCOLAT-Malga VALMEDAN, Arta Terme UD 33022, loc.Valle, tel.0433-320081 333-7318243 / SPACCIO di VENZONE Ss13 Pontebbana  (vedi sotto). con vendita diretta di Formaggi biologici di mucca, capra, asina e misti; Ricotta; Burro; Frico pronto, Polenta pronta e Ciarsons sottovuoto; specialità varie della Malga e carniche / Aperto 10-13.00 giovedì-venerdì, 14-19.30 sabato-domeinca (chiuso 1 VIII-7 X). (vedi)

   
 

Percorso per CICLOTURISTI: 
Linea rossa tratteggiata: strada normale a basso traffico Linea rossa a pallini: strada normale a medio-alto traffico.
Per Venzone passa la Ciclovia Alpe-Adria che  a Nord e a Sud dell'abitato si divide in un percorso per il centro città a Est e due per Gemona a Ovest (uno diretto lungo la ferrovia e uno lungo per Bordano al di là del fiume Tagliamento).

La stazione ferroviaria di Venzone è attrezzata per il carico-scarico delle biciclette.

 

  

  Ubicazione sulla Ss 13 del chiosco della Az.Agr. Orcolat Sbilfat di Arta Terme con vendita diretta delle proprie specialità (vedi sopra) prodotte durante tutta l’estate nella Malga Valmedan a m.1566 slm sulle pendici del Monte Tersadia (a 43 km dal chiosco). Il chiosco si trova sul lato Est della Ss13 su un ampio spiazzo asfaltato (con ingresso a Nord e a Sud) al Km 162+100 m provenendo da Gemona  e 1,5 km a Sud di Venzone .
   Per chi provenie da Gemona  il chiosco  (leggermente in curva) si trova 50 metri sulla destra dopo il cartello segnaletico color marrore VENZONE-VENCON. (vedi sotto)
   Al chiosco può facilmente arrivare anche chi transita sulla Ciclovia AlpeAdria uscendo sulla Ss13 nel punto in cui la pista passa dai campi sul vecchio tracciato della ferrovia (terzo sottopasso, all’altezza delle Caserme, a Sud della stazione ferroviaria) e percorrendo 500 m sulla Ss13 verso Sud.
 
Torna su